Trade.com, 5 Motivi per cui Amiamo il servizio di questo Broker Online

Trade.com, 5 Motivi per cui Amiamo il servizio di questo Broker Online

Trade.com (visita il sito ufficiale) è un broker attivo dal 2014, nato da un team di persone con una montagna di esperienza nel settore e già arrivato in oltre 20 nazioni del mondo. Eppure non sembra che questa piattaforma abbia ottenuto un grande successo in Italia, specialmente rispetto a concorrenti come eToro che nello stesso arco di tempo hanno letteralmente conquistato il mercato. Eppure a noi piace molto ciò che Trade.com offre ai clienti e vogliamo spiegarti perché non dovresti scartare questo broker quando cerchi una piattaforma per investire online.

Insieme, all’interno di questa guida, vedremo i nostri 5 buoni motivi per cui Trade.com è un broker che dovresti prendere in considerazione. Scopriremo anche tutti i dettagli più importanti su questo servizio: piattaforme, costi, strumenti negoziabili e molto altro.

Ti ricordiamo che puoi anche provare Trade.com senza rischi aprendo un conto demo gratuito sul sito ufficiale e approfittandone per esercitarti con il denaro virtuale.

trade.com recensione e guida completa con opinioni
Scopriamo insieme pro, contro e funzionalità di Trade.com

Trade.com è affidabile?

La prima cosa da accertare quando valuti un broker online è la sua sicurezza. Da questo punto di vista non c’è molto da dire: Trade.com è un broker estremamente sicuro. Non solo lo dimostra il fatto che ormai l’azienda operi da 7 anni sul mercato, ma lo dimostrano anche tutte le certe in regola che il broker possiede. Parliamo della licenza europea concessa da CySEC (n. 227/14) e dell’autorizzazione Consob grazie alla quale può operare in Italia.

La licenza e l’autorizzazione non sono due semplici formalità. Sono tratti essenziali per un broker online che vuole operare in modo legale e trasparente sul nostro mercato. Per ottenerle, bisogna sottostare a precisi parametri di qualità, sicurezza e trasparenza imposti dalla normativa MiFid II e dall’autorità europea ESMA. Parliamo di misure come:

  • Protezione contro il saldo negativo
  • Assicurazione minima di 20.000€ sui fondi dei clienti in caso di insolvenza del broker
  • Condizioni di esecuzione degli ordini chiare e trasparenti
  • Netta separazione dei conti correnti aziendali e di quelli dove sono mantenuti i depositi dei clienti

Per cui non c’è davvero nulla da temere sul fronte della sicurezza. Trade.com è assolutamente un broker affidabile, anche per quanto riguarda i pagamenti e i depositi. Se vuoi avere più informazioni sulle regolamentazioni e le autorizzazioni, puoi trovarle direttamente sul sito ufficiale del broker.

5 Motivi per scegliere Trade.com

Appurato che si tratta di un broker sicuro, vogliamo esporti i motivi per cui riteniamo che Trade.com sia anche un broker valido. Sono motivazioni condivisibili dalla grande maggioranza degli investitori, perché non riguardano soltanto chi usa certe strategie o chi è specializzato in una certa asset class. Ci sono semplicemente tanti aspetti di Trade.com che lo rendono conveniente in generale.

#1 Piattaforma di trading

Trade.com ti permette di scegliere tra due piattaforme di trading che puoi usare per investire. La prima è il web trader proprietario, cioè una piattaforma interamente online sviluppata appositamente per questo broker. Anche utilizzando l’app ufficiale di Trade.com (scoprila qui) si usa questa piattaforma, opportunamente riadattata per dispositivi mobili.

Il web trader di Trade.com è pensato per essere semplice da usare, pur mantenendo una quantità importante di strumenti di analisi per gli utenti più avanzati. Puoi accedere a tutti gli indicatori principali di analisi tecnica, puoi controllare le notizie più importanti senza lasciare la piattaforma e hai  un account manager dedicato disponibile 24/7 per porre qualunque domanda.

piattaforma di trading di Trade.com
Il web trader di Trade.com riesce a combinare semplicità e completezza

Oltre al web trader proprietario, Trade.com mette a disposizione dei clienti anche la possibilità di usare MetaTrader 4. Nel caso non la conoscessi, è la piattaforma di trading più usata al mondo da ormai oltre 10 anni. Nota per essere ricca di strumenti avanzati, non è molto semplice da usare ma ti permette davvero di operare come un professionista sotto ogni punto di vista.

Uno dei grandi vantaggi di MT4, ad esempio, è il trading algoritmico. Puoi costruire i tuoi algoritmi di trading, oppure scaricare quelli realizzati da altri utenti, lasciando che analizzino il mercato ed eseguano le tue operazioni 24 ore su 24. Puoi anche fare il backtesting dei tuoi algoritmi di trading per scoprire che risultati avrebbero ottenuto in passato.

Un altro grande punto di forza di MetaTrader 4 sono i segnali di trading. Puoi analizzare i segnali di migliaia di persone per scoprire che risultati hanno ottenuto in passato e che tipo di strategia utilizzano. Se trovi un investitore interessante da seguire, puoi abbonarti ai suoi segnali di trading; da quel momento, ogni sua operazione verrà replicata anche sul tuo account anche se non sei davanti alla piattaforma.

Puoi scoprire tutti i vantaggi di MetaTrader 4 e della sua integrazione con Trade.com dalla sezione dedicata che trovi qui.

segnali di trading di metatrader su trade.com
L’integrazione tra Trade.com e MetaTrader ti permette di accedere a migliaia di fornitori di segnali di trading automatici

#2 Operatività Multi-Asset

Questo è forse il nostro aspetto preferito di Trade.com. Un servizio innovativo che ti permette di operare in diversi modi, da quelli più speculativi a quelli più orientati al lungo termine.

Ecco come funziona: anziché specializzarsi soltanto sui CFD come fa XTB, oppure soltanto sulle azioni e sugli ETF come Fineco e Degiro, Trade.com ti permette di negoziare tante diverse categorie di strumenti finanziari. Ti permette persino di scegliere se vuoi fare trading manualmente in prima persona, oppure investire sui fondi creati direttamente dai consulenti che lavorano per il broker.

Su Trade.com puoi aprire 3 diverse tipologie di conto:

  • CFD – Il modo più speculativo di operare. I CFD sono strumenti derivati molto comuni nel mondo del trading, che replicano l’andamento di altri strumenti finanziari. Ti offrono la possibilità di investire con leva finanziaria e con la vendita allo scoperto, e sono ideali per il trading intraday;
  • DMA – La modalità DMA (Direct Market Access) ti permette di operare direttamente sugli strumenti finanziari sottostanti. Per cui puoi comprare azioni reali, quote di ETF vere e proprie, opzioni e così via. Il servizio è in collaborazione con Interactive Brokers, uno dei broker più famosi al mondo e particolarmente amato soprattutto negli Stati Uniti.
  • Asset Management – La sezione di asset management è dedicata a chi vuole avere un gestore per i propri fondi, anziché investirli in prima persona. Trade.com ha un team di trader di professione che gestiscono diversi portafogli, ognuno con un suo profilo di rischio. Puoi investire il tuo capitale distribuendolo come preferisci sui vari portafogli, spostando e disinvestendo i fondi quando vuoi.

Al momento nessun altro broker propone un’operatività così completa.

#3 Costi estremamente bassi

I costi di Trade.com sono quelli di un broker low-cost, malgrado l’operatività sia premium. Questa è un’altra cosa che apprezziamo davvero molto di questo broker. Visto che l’operatività multi-asset prevede varie tipologie di conto, dobbiamo analizzare il profilo di costi distinguendo i diversi profili.

Per quanto riguarda i CFD, con Trade.com non hai commissioni fisse ma soltanto uno spread variabile. Significa che i costi sono esclusivamente variabili e sono applicati sotto forma di scarto tra prezzo di acquisto e prezzo di vendita dei vari strumenti negoziabili. Gli spread di Trade.com (li trovi tutti sul sito ufficiale) sono molto bassi: si parte da 1 pip sul Forex e dallo 0,10% del valore delle azioni.

Nell’immagine qui sotto puoi trovare una tabella che riporta alcuni degli spread applicati su Trade.com.

trade.com spread applicati sul trading di CFD
Come puoi notare, Trade.com è molto competitivo sul fronte degli spread

Per quanto riguarda il trading DMA, invece, basta ricordare che il servizio è offerto in partnership con Interactive Brokers. Notoriamente è uno dei broker più convenienti in assoluto, soprattutto nel trading di azioni e opzioni. Parlando di opzioni, per altro, hai la possibilità di negoziare questi strumenti derivati su tutte le principali azioni del mondo. In totale ci sono oltre 100.000 strumenti negoziabili in modalità DMA. Nemmeno Degiro permette di negoziare opzioni sulle società americane, per cui Trade.com svetta davvero su tutti i concorrenti da questo punto di vista.

#4 Integrazione con TradingCentral

Tutto quello che abbiamo già visto fino a ora è molto, ma le sorprese non sono ancora finite. Un’altra caratteristica molto interessante di Trade.com è il fatto di poter contare gratuitamente sull’integrazione con Trading Central. Si tratta di un’azienda molto conosciuta nel mondo del trading online, che si concentra sulle analisi di mercato e sui segnali di trading.

Per chi non la conoscesse, Trading Central è una società che utilizza algoritmi di trading e può contare su centinaia di trader assunti a tempo pieno che analizzano gli strumenti finanziari. Chi desidera può abbonarsi ai segnali di Trading Central a pagamento, ma i clienti di Trade.com ottengono questo servizio gratis. In questo modo ricevi quotidianamente nuovi segnali di trading, analisi approfondite e recensioni di azioni che può essere interessante valutare.

I segnali di Trading Central sono del tutto manuali, cioè non vengono eseguiti in automatico sul tuo account. Questo può essere interessante se non ti interessa usare il servizio di segnali automatici di MetaTrader, magari perché preferisci valutare manualmente i segnali che ricevi. Inoltre Trading Central offre attraverso l’integrazione con Trade.com anche il plugin per MetaTrader, che ti permette di portare tutti i vantaggi di questo servizio anche su MT4 e non solo sul web trader del broker.

Se sei curioso di provare Trade.com, il modo migliore per farlo è aprire un conto demo (puoi farlo qui). Riceverai subito 10.000$ virtuali che puoi usare per fare pratica senza rischi, totalmente gratis, per tutto il tempo che desideri.

#5 Investire nelle IPOs

La IPO (Initial Pubblic Offering) è il processo con cui un’azienda si quota in Borsa. Normalmente gli investitori al dettaglio non possono investire su una società privata prima che si quoti in Borsa, per lo meno non acquistando delle quote di proprietà. Può succedere che una società offra un round di crowdfunding pubblico, ma normalmente le grandi aziende pronte a quotarsi in Borsa raccolgono fondi privatamente da grandi fondi di investimento.

Con Trade.com, anche questo limite degli investimenti per i piccoli risparmiatori è caduto. Puoi accedere a dei round di scambi privati di quote delle proprietà delle aziende prima che le loro azioni siano quotate in Borsa. In questo modo, se il giorno della IPO le azioni dovessero decollare, potrai goderti un ottimo ritorno sul tuo investimento. Questa è una funzionalità davvero speciale di Trade.com che non è disponibile su nessuno degli altri principali broker online, inclusi eToro, Plus500, Fineco, Degiro, XTB e Interactive Brokers.

Puoi scoprire tutto sul funzionamento di sottoscrizione delle IPO direttamente sul sito di Trade.com. Il broker mantiene sempre aggiornato anche un elenco pubblico di tutte le IPO negoziabili al momento.

La nostra opinione su Trade.com

Abbiamo provato, usato e recensito decine di broker e piattaforme di trading nel corso degli anni. Non è semplice trovare qualcosa che ci stupisca, ma Trade.com -provalo gratis con il conto demo ufficiale- è riuscito in questa sfida. Siamo rimasti molto colpiti da tutte le funzionalità del broker, dalla qualità delle piattaforme offerte, dai bassi costi di negoziazione e dall’operatività multi-asset.

la nostra opinione su Trade.com
La nostra opinione su Trade.com è assolutamente positiva

Attraverso il triplo servizio che offre CFD, trading DMA e asset management, c’è qualcosa di valido per tutti. Tanto per l’investitore cassettista che punta al lungo termine, quanto per il trader che è solo interessato a fare analisi tecnica di breve termine o a fare trading algoritmico. L’integrazione con Interactive Brokers, con Trading Central e con MetaTrader 4 ti garantisce di avere gratis tutti gli strumenti professionali che servono per applicare al meglio qualsiasi strategia.

❓ Broker Trade.com
👍 È sicuro?
📍 Autorizzazione Consob Sì, numero di registro 324232
💡 Tipo di broker CFD, DMA e Asset Management
💰 Deposito minimo 100 €/$/£
🎯 Vantaggio principale Broker Multi-Asset
⭐ Il nostro voto 9,4 su 10
Trade.com – Riepilogo

FAQ

Trade.com è sicuro?

Sì, Trade.com è un broker assolutamente sicuro. Ha ottenuto la licenza europea come intermediario finanziario nel 2014 dalla CySEC, ed è autorizzato a operare in Italia da Consob con iscrizione all’albo ufficiale.

Su cosa posso investire con Trade.com?

Trade.com ti permette di investire su azioni, materie prime, ETF, commodities, metalli preziosi, criptovalute e in modalità DMA anche su obbligazioni e opzioni. Di recente è stata anche introdotta la possibilità di investire sui fondi comuni gestiti direttamente dal broker.

Trade.com è un broker di CFD?

Trade.com è un broker multi-asset, cioè ti permette di scegliere se vuoi investire sui CFD o direttamente sugli strumenti finanziari sottostanti. In questo modo sposa al meglio le esigenze di chi vuole fare sia investimenti di lungo termine, sia operazioni più brevi e speculative.

Trade.com è compatibile con MetaTrader?

Sì, Trade.com permette agli utenti di fare trading su MetaTrader 4. In questo modo si possono sfruttare le funzionalità di trading algoritmico e di segnali automatici di MT4.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

alessandro

Related Posts

Widiba conviene? Recensione di conto, carte e investimenti

Widiba conviene? Recensione di conto, carte e investimenti

eToro Opinioni, Recensioni, Pro e Contro, Alternative – 2022

eToro Opinioni, Recensioni, Pro e Contro, Alternative – 2022

Vivid Money conviene? Recensione imparziale e opinioni [2022]

Vivid Money conviene? Recensione imparziale e opinioni [2022]

Moneyfarm, recensione onesta: conviene davvero?

Moneyfarm, recensione onesta: conviene davvero?

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.