Plus500 è una truffa? Recensione completa, opinioni e alternative [2022]

Plus500 è una truffa? Recensione completa, opinioni e alternative [2022]

Plus500 è un broker che permette ai clienti di comprare e vendere strumenti finanziari attraverso la sua piattaforma online, oppure attraverso l’app dedicata per smartphone e tablet. La società è anche quotata sulla Borsa di Londra, essendo una delle più grandi nel settore e anche una delle prime a essere emerse in Europa. Sono anni che la nostra redazione conosce e utilizza attivamente Plus500, per cui oggi vogliamo prenderci il tempo di scrivere una recensione del servizio.

Se stai cercando un buon broker online per i tuoi investimenti, pensiamo che questo possa essere uno spunto interessante. Plus500 (trovi il sito ufficiale qui) è sempre stato uno dei player più grandi in Europa. Prima di scegliere una piattaforma con cui costruire il tuo portafoglio, dovresti quantomeno tenere in considerazione questo broker.

recensione completa broker plus500
Scopriamo insieme tutti i pro e i contro di Plus500

Cos’è Plus500?

Plus500 è una società con sede a Cipro che ha costruito un insieme di soluzioni per chi vuole investire in autonomia sui mercati finanziari. I clienti possono liberamente depositare fondi sul loro conto di trading e poi negoziare azioni, ETF, criptovalute, materie prime e tutte le altre principali asset class. La società è regolamentata da CySec e autorizzata a operare in Italia da Consob.

Tra il 2010 e il 2020, quando il mondo del trading online è diventato conosciuto anche in Italia presso i piccoli risparmiatori, Plus500 ha costruito gran parte del suo successo. Per anni è stata il punto di riferimento per gli investitori autonomi, prima di affrontare la concorrenza di molte altre società come eToro.

Non ci sono state grandi novità nel corso degli anni sul fronte dell’offerta, che è rimasta grossomodo invariata. Il broker si concentra sull’offrire un’esperienza di investimento semplice e adatta ai principianti, con una piattaforma completa ma molto user-friendly. La stessa piattaforma, pur evolvendo, ha mantenuto il suo stile iniziale e il suo ottimo adattamento ai dispositivi mobili.

In molti modi Plus500 è stato un pioniere in questo settore. Prima con l’espansione del suo servizio e la piattaforma di trading da mobile con prezzi in tempo reale; poi con l’aggiunta delle criptovalute, che su Plus500 sono negoziabili dai tempi in cui Bitcoin valeva meno di 100$; infine con l’avvento degli strumenti finanziari derivati, particolarmente i CFD, di cui avremo modo di parlare meglio tra poco. In tanti anni di attività, Plus500 ha sempre dato il massimo per soddisfare tanto i clienti quanto gli azionisti della società.

Plus500 è affidabile o è una truffa?

Plus500 è un broker estremamente sicuro, come dimostra anche la storia della società. Parliamo di un’azienda sul mercato dal 2008, una delle prime ad arrivare sul mercato del trading online in Italia e una delle prime a completare la quotazione in Borsa.

Parlando del contesto normativo e legislativo, la legge prevede che per operare in Italia un broker debba avere ottenuto la sua licenza nello Spazio Economico Europeo. Deve anche ottenere l’autorizzazione della Consob italiana, che viene rilasciata in realtà come conseguenza di quella europea. Plus500 soddisfa in pieno entrambi i requisiti:

  • La CySEC, l’autorità di Borsa di Cipro, ha concesso a Plus500 la licenza 250/14
  • Plus500 è iscritto all’albo della Consob con il numero di iscrizione 4161

Non parliamo soltanto di puri vincoli burocratici. Il fatto di avere la licenza europea e l’autorizzazione Consob significa sottostare al continuo controllo delle autorità di vigilanza. Non solo in Italia, non solo in Europa, ma in gran parte del mondo. Infatti Plus500 opera anche nel Regno Unito con licenza FCA, in Sud Africa, in Australia, alle Seychelles e a Singapore con tutte le rispettive licenze.

Possiamo affermare tranquillamente che il livello di sicurezza è massimo, letteralmente non si potrebbe chiedere di più a un broker. Mantenere la licenza per così tanti anni è già di per sé un ottimo segno, ma a questo Plus500 aggiunge il fatto di non aver mai ricevuto sospensioni o sanzioni dalla CySEC o dalla Consob.

Se ti interessa scoprire tutti i dettagli normativi di Plus500, puoi trovarli direttamente sul sito ufficiale del broker.

plus500 autorizzazione consob e regolamentazione cysec con licenza europea
Plus500 è autorizzato a operare in Italia come intermediario finanziario per conto dei suoi clienti

Plus500 recensione: il servizio ai Raggi-X

Una volta appurato che si tratta di un broker sicuro, vediamo come se la cava Plus500 in termini di qualità del servizio. Lo faremo in un modo molto semplice e diretto: considerando tutti i punti importanti che un broker deve soddisfare per essere un valido alleato dei suoi clienti. Questo include la varietà di strumenti finanziari negoziabili, i costi, la qualità delle piattaforme e altro ancora.

Tutti questi punti sono diversi da broker a broker, da piattaforma a piattaforma. Per cui la cosa migliore da fare è semplicemente analizzare uno per uno tutti i punti più importanti, assegnando un voto e confrontando Plus500 con le alternative.

Prima di cominciare, però, dobbiamo ricordare che Plus500 è un broker di CFD. Questo significa che non stai comprando direttamente azioni, valute o materie prime, ma CFD su questi strumenti finanziari. I CFD (Contracts For Difference) sono dei derivati che seguono in ogni momento il prezzo del loro sottostante. Per cui un CFD sulle azioni Nike vale sempre quanto un’azione Nike, un CFD sul cambio EUR/USD ha sempre il valore del cambio EUR/USD e così via.

Dal punto di vista di chi fa trading, in sostanza, non ci sono differenze. Le differenze sostanziali sono la possibilità di vendere allo scoperto per investire sui ribassi del mercato e i costi di negoziazione più bassi.

Strumenti negoziabili ⭐⭐⭐⭐

La quantità di strumenti negoziabili su Plus500 è davvero molto buona. Come la maggior parte dei broker di CFD, offre una grande quantità di asset class. Puoi negoziare:

  • Forex – Tutte le prinicipali coppie di valute major, minor e i cambi esotici;
  • Azioni – Le società più capitalizzate dei mercati europei, americani e asiatici negoziabili sia a rialzo che a ribasso;
  • Materie prime – Un’ampia scelta di commodities, metalli preziosi e materie prime energetiche;
  • Indici – Un ottimo modo per investire in modo diversificato sulla replica dei principali indici di Borsa;
  • Criptovalute – Una specialità di Plus500, che è stato uno dei primi broker in Europa a renderle negoziabili sulla sua piattaforma;
  • ETF – Ampia selezione di fondi a gestione passiva per chi cerca investimenti diversificati e costi ridotti;
  • Opzioni vanilla – Molto difficili da trovare sugli altri broker di CFD, ti permettono di speculare sul prezzo delle opzioni dei principali indici e delle principali società americane.

La varietà è sicuramente dalla parte di questo broker, non c’è che dire. Ci sono broker tradizionali che offrono una varietà maggiore sul fronte delle azioni, ma decisamente non offrono un ventaglio di offerta altrettanto ampio sugli altri fronti. In assoluto Plus500 è uno dei broker con l’offerta più diversificata che ci sia e puoi trovare l’elenco completo degli strumenti a tua disposizione direttamente sul sito ufficiale del broker (lo trovi qui).

Piattaforma⭐⭐⭐⭐⭐

Non abbiamo davvero nulla da obiettare sulla piattaforma di Plus500: ci piace tantissimo. Lavorando in questo settore abbiamo ormai testato decine di diverse piattaforme, da quelle sviluppate appositamente per un certo broker fino a quelle condivise. Nel nostro viaggio in questo mondo abbiamo raramente trovato una piattaforma semplice, completa e veloce come quella di Plus500.

Sembrano molti complimenti, ma sono meritati. Lasciami spiegare meglio. La piattaforma di Plus500 è stata sviluppata appositamente per questo broker ed è fruibile in diversi modi: online da computer, con download da computer (per un’esperienza più completa) o attraverso l’applicazione del broker. Qualunque sia la tua scelta, l’interfaccia e le funzionalità rimangono praticamente invariate.

screenshot della piattaforma di trading di plus500
La piattaforma di trading di Plus500 è perfettamente adattabile a ogni livello di esperienza

I grafici possono essere resi più o meno visibili, oppure espansi a schermo intero. Si può scegliere il modo in cui deve essere visualizzato il prezzo, si possono inserire tutti i principali indicatori e oscillatori di analisi tecnica e si può disegnare sul grafico. I prezzi sono costantemente aggiornati in tempo reale e non si paga nemmeno un centesimo per averli. Questa è una netta differenza, ad esempio, rispetto alle principali banche italiane che offrono gratuitamente solo le quotazioni in ritardo rispetto al mercato.

Dal menu in alto a sinistra puoi navigare tra tutti gli strumenti disponibili, puoi selezionare quale vuoi evidenziare sul grafico e non solo. Per le aziende puoi anche conoscere i dati di bilancio e monitorare gli orari di negoziazione di ogni asset presente sulla piattaforma.

come usare plus500 per investire online
Una volta espanso il grafico a schermo intero puoi accedere a tutte le funzionalità di analisi

I pulsanti “Acquista” e “Vendi” sono posizionati sia nella schermata principale che in alto a sinistra quando apri un grafico a schermo intero. In ogni momento ti permettono di scegliere se investire a rialzo o a ribasso su tutti gli strumenti negoziabili. Una volta fatto un investimento, sul menu di sinistra troverai la sezione “Posizioni aperte” da cui controllare tutte le tue operazioni.

Gestione del conto⭐⭐⭐⭐

L’area della gestione del conto include tutti gli elementi come depositi, prelievi, pagamenti e custodia dei fondi. Come tutti i broker regolamentati CySEC, i fondi depositati dai clienti sono mantenuti presso banche europee in conti correnti separati da quelli della società. Inoltre tutti i depositi sono garantiti contro il caso -anche se molto ipotetico e remoto- di insolvenza di Plus500.

Oltre a tutto questo, abbiamo anche un deposito minimo piuttosto accessibile. Bastano 100€ per poter iniziare a fare trading con Plus500, decisamente meno di quelli che avrebbe comunque senso avere prima di iniziare a fare investimenti in Borsa. Non si pagano commissioni o costi di altro genere su tutti i fondi depositati e non è tutto. Puoi scegliere con quale metodo di pagamento depositare: carta di credito o debito, PayPal, MyBank o bonifico bancario.

Scegliendo di depositare con PayPal o con carta di credito, i tuoi fondi vengono aggiunti subito al tuo conto e sono immediatamente disponibili per essere investiti. Questo riduce i tempi necessari per entrare nel vivo dell’azione, specie se hai in mente di aprire una posizione a breve. Il bonifico bancario è l’unico metodo che richiede 3-5 giorni lavorativi per essere processato.

plus500 come depositare
Non vengono applicate commissioni di alcun genere sui depositi

Per quanto riguarda i prelievi, invece, ogni metodo di pagamento ha il suo prelievo minimo. Normalmente si tratta di 45€, ma nel corso del tempo Plus500 lo ha spostato sempre più in basso. In ogni caso, i prelievi vengono quasi sempre elaborati in un solo giorno lavorativo. Di solito, quindi, l’utente riceve i fondi entro un giorno lavorativo usando PayPal, oppure entro 2-3 giorni lavorativi usando le carte di credito/debito. Per il bonifico bancario i tempi si allungano un pochettino, ma rimaniamo comunque al di sotto dei 5 giorni lavorativi nella maggior parte dei casi.

Assistenza clienti ⭐⭐⭐⭐

L’assistenza clienti di Plus500 è sempre stata una delle aree più forti di questo broker. Anche durante i periodi in cui tanti nuovi trader sono entrati sul mercato, Plus500 ha continuato a garantire i suoi standard di servizio mentre i concorrenti annunciavano ritardi e problematiche. Persino eToro e Degiro, due società che godono di grandissima reputazione, all’inizio del 2021 hanno avvisato i clienti dei ritardi e delle inefficienze nel servizio di assistenza dovuto alla quantità di nuova domanda.

Plus500 offre la possibilità di contattare il servizio clienti in tre modi diversi:

  • WhatsApp
  • Chat online direttamente attraverso il sito del broker
  • Email

Gli operatori rispondono anche in italiano e normalmente i tempi di attesa sono inferiori a un minuto. Inoltre il servizio è attivo 24/7, confermando ulteriormente l’attenzione al cliente dimostrata da Plus500. Il nostro voto non arriva a 5 stelline complete per via della mancanza di un recapito telefonico, che alle volte potrebbe essere utile per sveltire la comunicazione in caso di situazioni più complesse.

> Clicca qui per provare gratis il conto demo di Plus500

Conto demo ⭐⭐⭐⭐⭐

Come la maggior parte dei broker online, Plus500 offre ai clienti la possibilità di testare il servizio usando denaro virtuale. Il conto demo si apre in meno di un minuto (puoi farlo da qui) scegliendo semplicemente un’email e una password con cui registrarti. Il servizio è totalmente gratuito e illimitato, per cui non potevamo davvero chiedere di meglio.

Il conto demo di Plus500 ti permette di accedere a tutti gli strumenti negoziabili sulla piattaforma. A ogni cliente vengono dati 40.000€ virtuali per testare la piattaforma e tutte le sue funzionalità; non ci sono limiti in termini di tempo o di strumenti che non puoi negoziare. I prezzi sono quelli ufficiali per ogni strumento finanziario, gli stessi che si trovano sul conto reale. In questo modo sei libero di esercitarti per tutto il tempo che desideri, senza rischiare il tuo capitale.

Il conto demo non prevede costi di alcun genere, non serve nessun deposito e non ci sono vincoli. Sei libero di usarlo per tutto il tempo che desideri e di chiuderlo quando preferisci. Puoi accedere sia da mobile che dalla piattaforma per computer e gli strumenti di analisi per i grafici che troverai in modalità demo sono gli stessi che troverai poi sul conto reale.

Costi e commissioni⭐⭐⭐⭐

Sul fronte dei costi, Plus500 è sempre storicamente stato uno dei broker più convenienti. In parte è merito dei CFD, che ovviamente hanno costi strutturalmente più bassi rispetto alle operazioni direttamente effettuate in Borsa; in parte è merito delle dimensioni del broker, che essendo grande di per sé ha la possibilità di offrire ai clienti condizioni più vantaggiose.

Plus500 non addebita commissioni fisse su nessun prodotto. I costi sono esclusivamente variabili e sono di due tipi:

  • Lo spread, cioè la differenza tra il prezzo a cui puoi comprare e il prezzo a cui puoi vendere i vari strumenti disponibili;
  • Le commissioni overnight, cioè il tasso di interesse che viene addebitato sul denaro preso in prestito attraverso la leva finanziaria.

Le commissioni overnight vengono addebitate esclusivamente quando la posizione è mantenuta aperta alla chiusura dei mercati finanziari. Gli spread di Plus500 sono piuttosto serrati e assolutamente competitivi con gli altri broker di CFD. Vediamoli in dettaglio:

  • Forex – da 0,8 pips su EUR/USD a 1,3 pips per la maggior parte delle coppie minor;
  • Azioni – 0,2% del prezzo del titolo;
  • Crypto – 0,2% del prezzo della criptovaluta in dollari;
  • Indici – Per tutti i principali indici USA si parte da meno di 1 punto base, per gli altri siamo intorno allo 0,05% del valore dell’indice;
  • Opzioni vanilla – 10% del prezzo dell’opzione, che è normale vista la loro volatilità;
  • Materie prime – Dallo 0,05% allo 0,1% del prezzo della commodity.

Confrontando questi costi con quelli di tutti gli altri principali broker di CFD (eToro, Iq Option, Trade.com, XTB, ecc.) possiamo dire che Plus500 sia uno dei broker più competitivi sul mercato, nonché il più competitivo per quanto riguarda materie prime e criptovalute. Il profilo di costi è davvero molto interessante, soprattutto per chi è abituato ai costi esorbitanti imposti di solito dalle banche tradizionali.

Puoi trovare il dettaglio di tutti gli spread e tutti i costi direttamente sul sito ufficiale di Plus500.

Plus500 conviene?

Ora che abbiamo visto nel dettaglio tutte le funzionalità di Plus500, commentando le singole caratteristiche del broker, possiamo passare alle nostre valutazioni complessive. Plus500 si presenta da subito come un’azienda molto seria, sul mercato da oltre 13 anni e attiva in tre continenti diversi. Essendo anche quotata in Borsa, è il massimo che ci si può aspettare dalla trasparenza di un broker.

Parlando anche di offerta, abbiamo visto come sotto ogni importante punto di vista l’offerta di Plus500 sia estremamente vincente. Non c’è nemmeno una singola area del servizio che faccia da anello debole, dimostrando l’evoluzione che una società può attraversare nel corso di 13 anni di continuo perfezionamento. Pur essendo una redazione molto esigente, siamo rimasti colpiti da tutto ciò che Plus500 ci ha presentato nel corso degli anni.

voto e opinioni della nostra redazione su plus500
Plus500 rientra nel nostro elenco dei migliori broker disponibili in Italia

Per cui sì, a nostro avviso Plus500 conviene. Ci sono alcuni broker con cui il confronto è serrato e si gioca su alcuni piccoli dettagli, ma nel complesso parliamo senza dubbio di un player della Serie A del trading online in Europa. Aggiungendo anche alcune delle sue offerte esclusive, come le opzioni vanilla e l’offerta di una piattaforma con dati di bilancio integrati, si distingue da tutte le altre offerte sul mercato.

Il nostro consiglio è quello di non scartare Plus500 così facilmente se stai cercando un buon servizio per investire online. Potresti quantomeno pensare di aprire il conto demo gratuito (puoi farlo da qui) e testare il servizio gratuitamente senza vincoli. Potrai scoprire se fa per te oppure no, e aggiungere un metro di valutazione in più per tutti gli altri broker con cui entrerai in contatto in futuro.

La nostra opinione su Plus500 e alternative

La nostra opinione su Plus500 è semplice: un broker ottimo per chi è alle prime armi o a un livello intermedio nel mondo del trading e degli investimenti. Per chi ha patrimoni importanti da investire (100.000€ o più) e/o fa investimenti di professione ci sono piattaforme migliori, perché a quel livello vale la pena di scegliere un broker con commissioni fisse. Ma per il piccolo o medio investitore Plus500 è veramente un’ottima scelta.

I costi variabili lo rendono ottimo per investire somme contenute. La piattaforma è semplice da navigare, pur avendo molti strumenti professionali, e facendo pratica con il conto demo puoi assicurarti di padroneggiarla al meglio prima di investire denaro reale. L’assistenza clienti completa il tutto, offrendo un livello di supporto adeguato a un broker che si pone come uno dei leader negli investimenti online in Europa.

A un certo punto diventa molto difficile cercare di migliorare un broker online. Abbiamo visto eToro ottenere un buon successo con il CopyTrading, ma copiare altri investitori rimane comunque una scelta di nicchia mentre XTB sui segnali di trading. Plus500 invece ha scelto di investire soprattutto sulla diversificazione degli strumenti negoziabili, sulle opzioni vanilla e su chi vuole investire in azioni analizzando i bilanci della società.

Tutti questi broker, di fatto, sono scelte ottime. Il nostro consiglio è quello di testarli in prima persona, usando il conto demo, per poi scegliere in base alle proprie preferenze. Ti ricordiamo che il conto demo di Plus500 è completamente gratuito e puoi aprirlo direttamente dalla pagina dedicata sul sito ufficiale.

🎯 Società Plus500CY Ltd 
💡 Licenza CySEC
👨🏻‍💻 Autorizzazione Consob
Strumenti negoziabili Azioni, Forex, Crypto, ETF, indici, commodities, opzioni
📊 Piattaforma Web trader di proprietà, app mobile
📈 Conto demo Gratuito e illimitato
💰 Deposito minimo 100€
Plus500 – Riepilogo

FAQ

Cos’è Plus500?

Plus500 è un servizio che permette ai clienti di fare trading online, investendo su tutte le principali categorie di strumenti finanziari in totale autonomia. Il servizio è pensato soprattutto per il trading speculativo di breve termine, attraverso l’uso dei CFD e della leva finanziaria.

Plus500 è una truffa?

No, è un broker estremamente affidabile. Opera in tutta Europa dal 2008, ha ottenuto la licenza CySEC e l’autorizzazione Consob già da tempo. Inoltre la società stessa che gestisce Plus500 è quotata sulla Borsa di Londra, un altro sigillo di garanzia sulla qualità del servizio.

Cosa sono le opzioni vanilla di Plus500?

Una delle caratteristiche più particolari di Plus500 sono le opzioni vanilla. Puoi negoziare le opzioni sotto forma di CFD, comprando e vendendo i vari strike sui principali titoli e indici azionari. Non puoi esercitare le opzioni, ma in ogni caso questa è una scelta che raramente i trader al dettaglio scelgono di fare.

Plus500 ha un conto demo?

Sì, Plus500 offre ai clienti un conto demo gratuito senza limiti di tempo e senza deposito. Puoi utilizzarlo liberamente per esercitarti con denaro virtuale, scegliendo poi se passare al conto reale oppure no.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

alessandro

Related Posts

Widiba conviene? Recensione di conto, carte e investimenti

Widiba conviene? Recensione di conto, carte e investimenti

eToro Opinioni, Recensioni, Pro e Contro, Alternative – 2022

eToro Opinioni, Recensioni, Pro e Contro, Alternative – 2022

Vivid Money conviene? Recensione imparziale e opinioni [2022]

Vivid Money conviene? Recensione imparziale e opinioni [2022]

Trade.com, 5 Motivi per cui Amiamo il servizio di questo Broker Online

Trade.com, 5 Motivi per cui Amiamo il servizio di questo Broker Online

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.