LiquidityX conviene? Opinioni e recensione onesta del broker [2022]

LiquidityX conviene? Opinioni e recensione onesta del broker [2022]

LiquidityX è un broker online che offre ai clienti la possibilità di fare trading sui CFD di tutti gli strumenti finanziari più importanti delle Borse di tutto il mondo. Trattandosi di trading di CFD, il servizio è adatto soprattutto ai trader in cerca di un broker con cui fare operazioni di breve termine: basse commissioni, facile accesso alla leva e alla vendita allo scoperto e ottimi grafici per l’analisi tecnica sono tutte caratteristiche che su LiquidityX non mancano.

recensione completa di liquidityx
Dopo alcuni mesi di test, possiamo dirci soddisfatti di quello che abbiamo trovato su LiquidityX

Abbiamo iniziato a utilizzare questo broker alla fine del 2021, e dopo oltre 6 mesi di utilizzo siamo pronti a portare la nostra recensione completa del servizio con tutti i suoi pro e contro. All’interno di questa recensione vedremo esattamente come funziona LiquidityX (clicca per il sito), cosa offre ai clienti e quale sia la nostra opinione imparziale su questo broker dopo i nostri test.

💻 Nome: LiquidityX
❓ Cos’è: Broker di CFD
⚖️ Regolamentazione: HCMC (Grecia)
📈 Piattaforme: Web trader, MetaTrader 4
🛠 Conto demo gratis:
💶 Deposito minimo: 250€
✔️ Autorizzazione Consob:

LiquidityX è sicuro?

Cominciamo da un punto di partenza immancabile: LiquidityX è un servizio totalmente sicuro sotto ogni punto di vista. Come sempre, il primo passo per valutare la sicurezza di un broker è verificare le sue credenziali. In questo caso abbiamo a che fare con un broker regolamentato dalla HCMC, dal momento che la sede principale di LiquidityX è in Grecia. Trattandosi di una nazione europea, il servizio è poi stato autorizzato da Consob a operare in Italia.

Il fatto di avere a che fare con un broker regolamentato e autorizzato ci permette già di sapere che il servizio è sicuro. Le autorità di vigilanza europee sono note per vigilare continuamente sulle società autorizzate, lasciando molto poco margine d’errore. Inoltre è interessante notare che la licenza greca è stata ottenuta nel 1994, per cui LiquidityX ha ormai oltre 25 anni di storia di successo alle spalle.

Consideriamo anche che nel 1994 il trading online era ancora ai suoi albori, soprattutto in Europa. Possiamo dire che LiquidityX sia stato tra i pionieri del settore, altra riprova della trasparenza del servizio. Possiamo aggiungere anche che nella nostra esperienza diretta ci siamo sempre sentiti tutelati dal broker; tanto le quotazioni dei CFD quanto i movimenti del nostro conto sono sempre stati trasparenti. I pagamenti sono puntuali e il servizio clienti è sempre disponibile a risolvere qualunque tipo di problema.

Come funziona LiquidityX

LiquidityX opera come broker 100% online, e il servizio somiglia molto a quello di eToro o di altri operatori totalmente digitali. Una volta aperto un contopuoi farlo qui– avremo accesso alla modalità demo, grazie alla quale potremo provare la piattaforma e tutte le funzionalità del servizio usando solo denaro virtuale. Nel caso in cui rimanessimo soddisfatti, potremo poi procedere a eseguire un deposito e iniziare a usare LiquidityX con il capitale reale.

All’interno della piattaforma troveremo tutti i servizi che ci possiamo aspettare da un broker di qualità: prezzi in tempo reale, strumenti di analisi tecnica, un’app per il trading da mobile e tutte le funzionalità per gestire il nostro conto. Per esaminare meglio il servizio, di seguito suddivideremo l’offerta nei suoi aspetti principali; analizzandoli uno per uno potremo avere un quadro completo dell’offerta di LiquidityX.

Strumenti negoziabili

Abbiamo già accennato al fatto che LiquidityX sia un broker di CFD. Nello specifico, le categorie di strumenti finanziari su cui possiamo investire con questo servizio sono:

  • Forex
  • Azioni
  • Materie prime
  • CFD
  • Criptovalute
  • Indici

L’unico limite dell’offerta di strumenti negoziabili su LiquidityX riguarda le azioni. Rispetto a broker concorrenti come XTB o Capex.com, la quantità di titoli azionari disponibili è piuttosto ridotta. Al momento si può investire esclusivamente sui titoli americani più capitalizzati, limitando a circa un centinaio il numero di società su cui possiamo investire. Inoltre non è possibile comprare azioni reali, perché saremo rilegati ai soli CFD.

Per quanto riguarda le altre asset class, invece, possiamo ritenerci pienamente soddisfatti di quanto ci offre LiqudityX. Le coppie di valute sono decine, le criptovalute spaziano da Bitcoin alle altcoin meno capitalizzate, e in particolare la quantità di materie prime disponibili sulla piattaforma è ben sopra la media. In futuro speriamo di vedere un’espansione dell’offerta di azioni, unico vero punto debole nel numero di strumenti negoziabili.

Piattaforme di trading

La piattaforma di trading è sempre uno dei punti essenziali per valutare un broker online. Nel caso di LiquidityX avremo la possibilità di scegliere tra il web trader proprietario del broker, oppure la più celebre piattaforma MetaTrader 4. Entrambe le soluzioni sono molto valide a nostro avviso, e sono due piattaforme diverse tra loro che cercano di soddisfare esigenze diverse.

Il web trader di LiquidityX è pensato per essere facile da usare e molto intuitivo. Nello screenshot riportato più in basso puoi vedere come sia stata organizzata la user experience. A sinistra troviamo sempre un menu dal quale possiamo navigare tra le varie asset class e scegliere lo strumento finanziario su cui ci interessa investire; a destra e al centro, invece, la schermata è occupata dal grafico in tempo reale e dai vari strumenti di analisi tecnica.

liquidityx piattaforma di trading screenshot
La piattaforma di trading sviluppata da LiquidityX è semplice da usare, ma comunque molto completa

Dall’altra parte, MetaTrader 4 è una piattaforma che si rivolge ai trader al dettaglio in cerca di un’esperienza professionale. Per quanto sia indubbiamente più difficile da usare, è anche un software estremamente completo e ricco di funzionalità uniche. Avremo ad esempio la possibilità di fare trading algoritmico, di abbonarci ai segnali di trading automatici di altri investitori, un lunghissimo elenco di indicatori di analisi tecnica e un calendario economico integrato nella piattaforma.

Clicca qui per testare LiquidityX in modalità demo

App mobile di LiquidityX

Il web trader di LiquidityX è stato anche trasformato in una app gratuita disponibile sia per iOS che per Android. Questo ci permette di portare le nostre operazioni di trading sempre con noi, senza particolari limiti rispetto alla versione desktop. Lo stesso vale anche per i trader che scelgono di usare MetaTrader 4, ma in questo caso dovremo utilizzare direttamente l’app di MT4.

Nella nostra esperienza con LiquidityX siamo sempre rimasti soddisfatti dell’app. Gli ordini vengono trasmessi in maniera efficiente, senza intoppi, come quando si fa trading da desktop. Anche il consumo di batteria e di dati mobili è piuttosto contenuto, per cui ci possiamo dire felici del servizio ricevuto.

Costi e commissioni

Altro elemento fondamentale per la scelta di un broker online sono i costi. Già in diverse recensioni, come in quella di Fineco, abbiamo avuto modo di scoprire come i costi di trading possano da soli essere sufficienti a rovinare la reputazione di un broker online. Fortunatamente non è il caso di LiquidityX: la struttura di commissioni è piuttosto conveniente, anche se paragonata con i broker più grandi e più conosciuti.

Come con la maggior parte dei broker online, il primo vantaggio è il fatto di non avere commissioni fisse. Sulle nostre operazioni andremo a pagare soltanto costi variabili, di due tipi:

  • Lo spread, cioè una piccola differenza tra il prezzo bid e ask;
  • Le commissioni overnight, che ci vengono addebitate quando prendiamo in prestito del capitale attraverso la leva finanziaria.

Questi sono gli unici costi diretti che dovremo pagare sulle nostre operazioni di trading. Per quanto riguarda la gestione del conto, tutti i depositi sono gratuiti; nel caso dei prelievi, invece, tutte le tipologie di conto prevedono un prelievo gratis. A seconda di quale tipologia di conto sceglieremo, potremo avere un numero maggiore di operazioni gratuite ogni mese o addirittura avere prelievi illimitati ogni mese. I costi dei prelievi e i metodi di pagamento sono riportati nella tabella qui sotto:

Carta di credito  3.5%
Carte di debito 3.5%
Bonifico bancario 30€
Euteller 3%
Trustly 1.9%
Giropay 1.7%

Da ultimo, segnaliamo di fare attenzione alle commissioni di inattività. LiquidityX è un broker pensato per trader molto attivi, per cui questi costi iniziano a essere addebitati già dopo 30 giorni trascorsi senza nessuna operazione; il canone mensile per l’inattività del conto è di 80 euro.

Pro e contro di LiquidityX

Tutto quello che abbiamo visto fino a qui ci permette di iniziare a parlare di pro e contro di LiquidityX. Ci sono anche alcune funzionalità interessanti di cui non abbiamo ancora parlato, e che avremo modo di approfondire tra poco. Complessivamente, i principali punti di forza di LiquidityX sono:

  • Opzioni molto valide in quanto a piattaforme di trading;
  • Ottimi ebook gratuiti per imparare a investire online;
  • Spread e commissioni overnight piuttosto bassi;
  • Strumento MarketBuzz con cui ricevere spunti e segnali di trading;
  • Offerta molto ampia di crypto e materie prime su cui investire.

Dall’altra parte, i contro di LiquidityX da tenere a mente sono:

  • Commissioni di inattività piuttosto alte e applicate dopo un lasso di tempo relativamente breve;
  • Poche azioni negoziabili.

Mettendo tutto questo sulla bilancia e considerando anche che si tratta di un broker molto sicuro, a nostro avviso i pro superano i contro. Nel complesso LiquidityX è un broker affidabile che presenta tutte le funzionalità più importanti per chi investe.

eBook gratis di LiquidityX

LiquidityX offre ai clienti una collezione di ebook totalmente gratuiti, grazie ai quali si può imparare il trading online direttamente da una fonte autorevole e regolamentata. Al momento sono disponibili 11 diversi ebook, che trattano qualunque tipo di argomento: dai più semplici e adatti ai principianti, fino alle strategie di trading avanzate.

Per avere accesso alla sezione con tutti gli ebook è sufficiente aprire un account. Non c’è bisogno di eseguire alcun deposito, e avremo anche la possibilità di fare pratica con ciò che studiamo utilizzando il conto demo gratuito.

Clicca qui per gli ebook gratis di LiquidityX

Segnali di trading e MarketBuzz

Da diversi anni, ormai, LiquidityX ha stretto una partnership con Trading Central per offrire ai clienti alcuni dei servizi migliori di questa celebre società. Nel caso non la conoscessi, Trading Central è una società di analisi finanziaria regolamentata in Francia. Sviluppa servizi e soluzioni per i broker online, aumentando le funzionalità delle loro piattaforme.

vantaggi della partnership tra Trading Central e LiquidityX
Grazie all’aggiunta dei servizi di Trading Central, possiamo essere sempre aggiornati sui temi più caldi dei mercati finanziari

Grazie a questa partnership i clienti di LiquidityX possono accedere a varie soluzioni interessanti. La prima è MarketBuzz, un tool che ci permette di sapere in ogni momento quali siano gli strumenti finanziari più chiacchierati. Possiamo sapere in tempo reale come sta cambiando l’interesse degli investitori verso certi asset, in modo da non perderci i trend più importanti di ogni giornata di Borsa.

Abbiamo poi news e analisi esclusive, che vengono aggiornate su base quotidiana. Il servizio più conosciuto di Trading Central, però, sono i segnali di trading. Ogni giorno vengono pubblicate nuove previsioni degli analisti che lavorano per Trading Central, e nelle newsletter periodiche riceveremo ulteriori consigli sugli strumenti da tenere d’occhio.

Clicca qui per scoprire i segnali di trading di LiquidityX

 Gestione del conto

Un elemento sempre importante per i trader è la gestione del conto. Nel caso di LiquidityX avremo la possibilità di accedere a diverse tipologie di conto: maggiore è il capitale sul nostro conto di trading, migliore sarà il livello del nostro account. A ogni nuovo livello sbloccheremo dei vantaggi e delle funzionalità extra.

Tipo di contoCapitale richiestoSpread minimo
Basic250€3.0 pips
Gold25.000€2.7 pips
Platinum100.000€2.1 pips
Vip250.000€1.6 pips
Tipologie di conto disponibili su LiquidityX e relative caratteristiche

Come puoi vedere dalla tabella, il primo vantaggio delle tipologie di conto superiori è la riduzione dello spread. Tuttavia non è l’unico vantaggio, perché all’incremento del livello del nostro conto potremo avere anche più prelievi gratuiti, fino al conto VIP che prevede prelievi gratuiti illimitati.

Purtroppo il capitale richiesto per fare il passaggio da una tipologia di conto all’altra è molto alto, ben al di sopra del deposito medio di un trader su un broker di CFD. Detto questo, anche il conto Basic per cui basta il deposito minimo di 250€ è piuttosto completo. Tutte le funzionalità importanti, inclusa la formazione gratuita e le aggiunte offerta da Trading Central, sono disponibili con qualunque tipo di conto.

La nostra opinione: LiquidityX conviene?

Abbiamo concluso la presentazione di tutte le caratteristiche e le funzionalità di LiquidityX. Ora possiamo rispondere alla domanda più importante di tutte: conviene fare trading con questo broker? Tutto dipende da che tipo di broker stiamo cercando.

Se ci interessa un broker di CFD che abbia delle valide piattaforme, dei costi di trading contenuti e un’ottima sezione dedicata alla formazione, allora LiquidityX è un’ottima scelta. Che tu sia un trader principiante o esperto, se stai cercando un broker per il trading intraday dovresti considerare l’apertura di un conto demo per testare questo servizio.

Dall’altra parte, è un broker che non si presta bene per fare investimenti di lungo termine. Il fatto di operare sempre con i CFD e sempre con la massima leva finanziaria consentita dalle normative ESMA non è l’ideale per chi vuole rimanere a lungo nel mercato. Se ti interessano entrambi i tipi di operatività potresti considerare l’apertura di un conto su LiquidityX per le operazioni brevi, usando poi un broker come Degiro o eToro per il portafoglio orientato al lungo termine.

Possiamo dirci contenti della nostra esperienza con LiquidityX, anche se come tutti i broker non è perfetto. In futuro ci piacerebbe trovare più azioni negoziabili e vedere rimosse le commissioni di inattività: con queste due modifiche, sarebbe un servizio davvero eccellente.

Clicca qui per provare LiquidityX in modalità demo

FAQ

Qual è il deposito minimo su LiquidityX?

Attualmente il deposito minimo su LiquidityX è di 250 euro.

LiquidityX è una truffa?

No, LiquidityX non è una truffa: si tratta di un broker estremamente sicuro, regolamentato in Grecia e autorizzato da Consob a operare in Italia.

Posso aprire un conto demo su LiquidityX?

Sì, LiquidityX offre un conto demo totalmente gratuito che si ottiene semplicemente registrandosi con un’email e una password. Si ricevono subito 100.000€ virtuali con cui esercitarsi senza limiti di tempo.

Come faccio a chiudere un account su LiquidityX?

Per chiudere il tuo conto è sufficiente scrivere al servizio di assistenza. Il customer service è raggiungibile scrivendo una email a info@liquidityx.com.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

alessandro

Related Posts

Widiba conviene? Recensione di conto, carte e investimenti

Widiba conviene? Recensione di conto, carte e investimenti

eToro Opinioni, Recensioni, Pro e Contro, Alternative – 2022

eToro Opinioni, Recensioni, Pro e Contro, Alternative – 2022

Vivid Money conviene? Recensione imparziale e opinioni [2022]

Vivid Money conviene? Recensione imparziale e opinioni [2022]

Trade.com, 5 Motivi per cui Amiamo il servizio di questo Broker Online

Trade.com, 5 Motivi per cui Amiamo il servizio di questo Broker Online

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.