Corsi Trading Online 2022: 6 migliori gratis e a pagamento

Corsi Trading Online 2022: 6 migliori gratis e a pagamento

Pubblicato: 27 Luglio 2022 di alessandro

Nella guida di oggi esploreremo i migliori corsi di trading, sia gratis che a pagamento, del 2022. Ci concentreremo soprattutto sui corsi online, che ormai sono diventati i più frequentati e i più presi in considerazione dai traders. Per completezza, però, menzioneremo anche alcuni corsi di trading che si possono frequentare dal vivo in diverse zone d’Italia.

Per ognuno dei corsi che menzioneremo spiegheremo anche cosa puoi imparare a che livello di esperienza sia consigliato frequentarlo.

Attualmente l’offerta più ampia e più accessibile di corsi sul trading online proviene direttamente dai broker online, come XTB (clicca per accedere ai corsi), che offrono spesso materiale gratis ad alto valore aggiunto.

Il corso di XTB è molto apprezzato perché completo, semplice da studiare e molto orientato alla pratica.

Puoi iscriverti gratis al corso cliccando qui.

👍 Migliori corsi gratis

XTB, Capex.com, eToro

💰 Migliori corsi a pagamento

IoInvesto, Investire.biz, TradingSchool.it

🏛 Migliori corsi di trading a Roma

Trading Room Rome

🎯 Migliori corsi di trading a Torino

Education Trade Torino

📚 Migliori corsi di trading a Milano

Ricerca Finanza
Migliori corsi di trading online e dal vivo, gratis e a pagamento
migliori corsi di trading online e dal vivo sia gratis che a pagamento
Presentiamo i migliori corsi per imparare a fare trading oggi

Migliori corsi di trading gratis

Non c’è bisogno di spendere una fortuna per accedere a dei buoni corsi sul trading online. Molte aziende investono nella formazione dei trader, soprattutto i broker, e offrono queste risorse gratis. Un cliente consapevole fa più operazioni nel corso della sua carriera e genera più commissioni per il suo broker; per questo motivo gli interessi del trader sono allineati con quelli della piattaforma.

Nel corso del tempo abbiamo visto nascere diverse scuole di trading integrate direttamente all’interno del sito ufficiale dei broker. Anche alcune banche, società di consulenza e scuole di formazione hanno delle risorse gratuite che vengono offerte ai principianti; da ultimo c’è tutto il mondo dei blogger e degli youtuber che offre formazione gratis.

classifica dei tre migliori corsi di trading gratis
Migliori corsi gratis di trading online

1. XTB Academy

XTB è un broker autorizzato da Consob e sponsorizzato da celebrità come José Mourinho. Oltre a essere un ottimo intermediario con cui investire, specialmente grazie alla possibilità di comprare azioni senza commissioni, offre anche un’ottima selezione di corsi gratuiti.

I corsi di XTB coprono tutti i contenuti più importanti per una persona che vuole iniziare a investire. Coprono tutti i livelli, divisi per lezioni e anche per argomenti. Abbiamo risorse che vanno bene per chi sta muovendo i suoi primi passi, ma ci sono anche corsi sull’analisi tecnica e sull’analisi fondamentale indicati per chi ha più esperienza.

L’offerta di corsi è così divisa:

  • Base – Imparerai a conoscere gli aspetti fondamentali delle principali asset class, come le azioni e il Forex, distinguendo le varie piattaforme di trading e le principali strategie d’investimento;
  • Intermedio – Questa sezione è dedicata al mondo dell’analisi tecnica e dell’analisi fondamentale, con spiegazione dei trading system e degli indicatori più conosciuti;
  • Avanzato – Qui imparerai a fare risk management in modo da gestire il tuo portafoglio in modo olistico, scoprendo anche il mondo dell’hedging e altro ancora;
  • Premium – Questa sezione è dedicata ai trader più conosciuti al mondo, che vengono invitati a raccontare la loro visione del trading e le principali strategie che utilizzano per affrontare i mercati.

Abbiamo anche il corso Investing Masters per iniziare da zero a investire, costruendo e gestendo un portafoglio orientato al lungo termine.

Attualmente i corsi gratis di XTB sono la nostra scelta consigliata per chi vuole esplorare il mondo del trading a tutti i livelli. Puoi accedere senza deposito, anche avendo soltanto un conto demo, senza limiti di tempo e riguardando le lezioni tutte le volte che vuoi. Inoltre la libreria di corsi disponibili viene espansa regolarmente, con materiale sempre nuovo e sempre valido.

Clicca qui per accedere ai corsi online di XTB.

2. Capex.com Academy

Anche Capex.com è un broker online autorizzato da Consob, che utilizziamo attivamente per investire e abbiamo anche recensito sul nostro sito. Oltre a essere un’ottima piattaforma per fare trading, ha introdotto una serie di corsi gratis che si possono frequentare direttamente sul sito ufficiale del broker.

Tutti i corsi sono aperti a qualunque utente registrato, senza bisogno di avere un conto reale o di aver mai fatto un deposito. Al momento ci sono 6 diversi corsi disponibili, ognuno dei quali è diviso in lezioni al suo interno e richiede 3-4 ore di studio per essere completato. I corsi sono pensati per trattare tutti gli argomenti che un trader di livello principiante-intermedio dovrebbe conoscere.

Uno dei vantaggi principali dei corsi online proposti da Capex è che sono supportati da una grande quantità di materiale per tenere aggiornati i trader. I corsi ti offrono delle informazioni evergreen con cui affrontare i mercati, mentre le analisi e le notizie ti permettono di conoscere le ultime novità dal mercato.

Clicca qui per accedere gratis ai corsi di Capex.com.

3. eToro

eToro è indubbiamente una colonna portante nel mondo del trading online, in Italia come in tutta Europa. Oltre a essere estremamente popolare per comprare e vendere qualunque tipo di strumento finanziario, nel tempo la società ha costruito un’offerta di corsi formativi gratuiti davvero interessante.

Tutti i corsi di eToro sono tradotti in italiano, divisi per livello e accompagnati da una serie di articoli di approfondimento. La sezione Academy del broker è in continua espansione e prima della pandemia eToro offriva persino dei corsi gratuiti dal vivo, che venivano offerti ogni weekend a Londra. Probabilmente torneranno in futuro.

Oltre a permetterti di studiare gratis il mondo del trading online, eToro è speciale anche perché ti offre la possibilità di investire copiando in automatico le mosse di altri utenti. Per ogni Popular Investor iscritto alla piattaforma puoi conoscere la composizione del suo portafoglio, l’andamento del suo capitale nel corso del tempo e gli strumenti su cui investe di più.

Questa funzionalità, nota come CopyTradingnon è soltanto un modo per investire in modo automatico. Puoi anche utilizzarla come strumento didattico per capire come si muovono gli investitori d’élite della piattaforma, il top 0,1% su milioni di utenti registrati. In qualunque altro contesto non sarebbe possibile sapere come investono i professionisti in tempo reale.

Come nel caso degli altri broker che abbiamo menzionato, i corsi di eToro sono accessibili a tutti. Per il CopyTrading ti basta avere un conto demo, che si apre in una manciata di secondi; fare un deposito e aprire un conto reale è del tutto opzionale.

Clicca qui per studiare i corsi di trading di eToro gratis.

Migliori corsi di trading a pagamento

I corsi a pagamento possono diventare una risorsa utile quando arrivi oltre al livello intermedio di conoscenza del mondo del trading. A questo punto diventa più difficile formarsi gratis, perché i contenuti diventano più di nicchia e gli approcci al trading prendono molte strade potenzialmente diverse.

Bisogna essere molto attenti a evitare le truffe, specialmente quando compri corsi venduti ad alto prezzo che per la tua situazione finanziaria rappresentano un investimento importante. Diffida da chiunque ti prometta guadagni facili, sicuri e passivi o cose di questo genere.

Detto questo, ci sono dei corsi a pagamento che sono comunque risorse di valore. Ne abbiamo scelti alcuni che ti possono aiutare a fare un salto in più nella tua conoscenza del trading.

quando scegliere un corso a pagamento
I corsi a pagamento sono utili solitamente quando vuoi approfondire argomenti di nicchia

1. IoInvesto

IoInvesto è una società italiana che si occupa di formazione finanziaria da tempo e con successo. Il tipo di corsi che offre ai clienti è più indicato agli investitori di lungo termine che ai trader speculativi; molte delle informazioni che si imparano seguendo le lezioni, però, sono assolutamente valide in entrambi i contesti.

La selezione di corsi è piuttosto ampia e offre qualcosa per chiunque. Puoi imparare a gestire un piano di accumulo a lungo termine, un portafoglio di ETF o accedere alla risorsa più completa in assoluto offerta da IoInvesto: la Masterclass.

La Masterclass è pensata per chi desidera diventare consulente finanziario abilitato all’albo, preparando gli interessati all’esame. Volendo potresti prendere l’abilitazione per accedere a una nuova occupazione, ma se sei qui è probabilmente perché vuoi fare trading in autonomia con il tuo capitale. In questo caso il corso rimane comunque valido: semplicemente userai le informazioni per te anziché per dei clienti.

I corsi di IoInvesto non sono a buon mercato se vogliamo essere del tutto sinceri, ma la qualità dei contenuti e la quantità di informazioni trasmesse agli utenti sono talmente tante da rendere comunque valido il rapporto qualità/prezzo.

2. Investire.biz

Investire.biz è un’altra società al 100% italiana dedicata al mondo della formazione finanziaria, ma questa volta con un’impronta fortemente basata sul trading speculativo. Pressoché tutti i corsi offerti dalla società sono proprio rivolti a un pubblico interessato a fare analisi tecnica sul breve termine.

I corsi hanno una durata che va da un’ora e mezza fino a 14 ore, e sono divisi in tre livelli: principiante, intermedio e avanzato. Investire.biz ha ottenuto un grande successo mediatico con un particolare corso in cui ha collaborato con lo youtuber Marcello Ascani, tra i volti più noti di Youtube Italia.

La spesa va da 199€ per il corso base, fino a 1.198€ per il “corso completo di scalping” dalla durata di 11 ore. Generalmente parlando, i corsi più avanzati sono quelli con il prezzo più alto. Volendo ci sono comunque delle opzioni per chi vuole imparare a fare investimenti sul lungo termine.

I prezzi sono oggettivamente alti, anche per dei percorsi di alta qualità. Per questo motivo consigliamo comunque di pensare bene prima di fare un investimento su corsi da centinaia di euro come questi: le basi e le nozioni intermedie si trovano altrettanto nei corsi gratuiti di XTB. Un investimento da oltre 1.000 euro in un corso di trading è giustificato solo se si tratta di meno dell’1% del capitale che usi attivamente per investire.

3. TradingSchool.it

TradingSchool.it è una scuola di trading italiana appositamente pensata per chi vuole arrivare a fare del trading online una professione a tempo pieno. Oltre a offrire dei corsi online on-demand, permette ai trader di formarsi anche attraverso delle lezioni 1-a-1 con i docenti attraverso videochiamate con condivisione dello schermo.

Regolarmente vengono anche organizzati dei corsi dal vivo, che però si sono ridotti in seguito alla pandemia. I corsi coprono soprattutto il trading di breve termine e la scuola è specializzata nello scalping. Lo scalping è l’approccio più speculativo in assoluto, con operazioni che durano da pochi secondi a pochi minuti.

Attualmente TradingSchool è anche una delle poche scuole di formazione italiane che offre un percorso dedicato al trading algoritmico. Questo è molto utile per chi usa MetaTrader o TradingView come piattaforma di trading e quindi ha accesso a questo tipo di funzionalità.

Migliori corsi di trading online dal vivo

I corsi di trading online dal vivo hanno perso un po’di trazione dopo la pandemia, anche ora che questo tipo di attività si può nuovamente organizzare senza restrizioni. In parte le scuole di trading hanno creato più corsi online che mai, rendendo ancora più interessante l’offerta disponibile; in parte gli studenti durante questo periodo si sono abituati all’insegnamento telematico.

Un esempio è Fineco, che un tempo era celebre per i suoi corsi dal vivo, mentre ora ha trasferito completamente online la sua offerta di corsi.

Qui riportiamo alcune delle principali scuole di trading disponibili in tutta Italia:

  • Education Trade Torino – Torino
  • TradingSchool.it – Milano
  • Trader Online Italia – Milano
  • Ricerca Finanza – Milano
  • Trading Room – Roma
  • Dax Lab Strategy – Genova
  • Education Trade Napoli – Napoli
  • Trading Coach Pinna – Firenze
  • Giordano Istruzione Trading – Palermo

Attualmente non ci sono ancora corsi di trading dal vivo che hanno una base stabile in grandi città italiane come Bologna, Venezia, Rimini e in tutta la Sardegna. Tuttavia, in queste aree è comunque possibile che alcune banche o società di trading organizzino degli eventi “una tantum”. Spesso sono i quotidiani locali a darne notizia.

Corsi di trading online: come evitare truffe

Le truffe rimangono, purtroppo, un tema sempre popolare nel mondo del trading online. Soprattutto quando si parla di corsi, dal momento che chiunque ha legalmente il diritto di vendere formazione sul mondo del trading online. Non serve essere consulenti iscritti all’albo o avere particolari credenziali, motivo per cui le truffe proliferano così facilmente.

Nel complesso il buonsenso è sempre l’arma principale con cui difendersi da situazioni spiacevoli. Evita sempre chi ti propone guadagni facili, chi ti promette profitti sicuri o sistemi per il guadagno passivo. Nessuno, nemmeno Warren Buffett, può promettere con certezza un certo rendimento in futuro.

Imparare da persone che esibiscono uno stile di vita lussuoso, ville, macchine sportive e case in posti esotici di solito è una pessima idea. Queste persone solitamente hanno fondato il loro business sull’attrarre persone proprio con questo tipo di lifestyle, vendendo corsi da migliaia di euro senza alcun valore pratico, usando poi i ricavi per continuare a sostenere lo stile di vita lussuoso.

Questo circolo vizioso è alimentato anche dal fatto che dove questi formatori vivono, la possibilità di raggiungerli con i mezzi a disposizione dalla legge è molto ridotto. Non è un caso che la maggior parte di queste truffe rimanga impunita.

Ecco cosa puoi fare per difenderti:

  • Studia corsi di società regolamentate, come i corsi online di Capex.com, in modo da sapere che sono stati realizzati da veri professionisti del settore;
  • Fidati solo di chi ha un’esperienza dimostrata, possibilmente lavorando in grandi fondi d’investimento o banche commerciali;
  • Sfrutta al massimo le risorse gratuite che trovi sui siti dei broker, su Google e su Youtube: gli algoritmi dei motori di ricerca si basano su migliaia di fattori che determinano l’affidabilità di una fonte;
  • Non pagare corsi da 1.000-2.000 euro se hai piccole cifre da investire. Non ha senso sacrificare il 30% del tuo capitale per un corso, perché anche con la migliore strategia di trading ci vorrà un sacco di tempo per pareggiare l’esborso.
come evitare truffe nei corsi di trading
Ci sono elementi che fanno subito sospettare di un venditore di corsi di trading

Cosa cercare in un corso di trading

Scegliere un buon corso di trading online richiede di fare attenzione ad alcuni elementi:

  • Il proprio livello di conoscenza della materia;
  • L’approccio che si cerca di dare ai propri investimenti (trading di breve o lungo termine);
  • Il tipo di strategie che si intende imparare;
  • L’asset class su cui ci si vuole specializzare.

Il mondo dei mercati finanziari è estremamente ampio, spaziando dall’analisi tecnica applicata al Forex fino alla gestione di un portafoglio di investimenti orientata al lungo termine. Vediamo insieme cosa aspettarsi da un corso di trading a diversi livelli.

Base

Un corso di base dovrebbe prima di tutto introdurti ai rischi del mondo del trading online, un aspetto che ogni serio formatore tratterà prima di spiegare concetti tecnici. Un tema sicuramente importante a questo livello di conoscenza iniziale sono le diverse asset class su cui puoi investire. Scoprire le differenze tra investire su Forex, azioni, criptovalute e via discorrendo è molto importante quando si muovono i primi passi.

Un secondo argomento che possiamo aspettarci di trattare in un corso base è la gestione del portafoglio, in modo da dividere i nostri investimenti coerentemente con il nostro profilo di rischio e il nostro rendimento atteso. 

Sul fronte tecnico, inizieremo a familiarizzare con i grafici. Le candele giapponesi, il loro significato, gli orari di apertura e chiusura dei mercati finanziari e i vari attori in gioco nel mondo dei mercati finanziari. Queste sono tutte cose che puoi facilmente imparare nei corsi gratis di eToro (clicca qui per trovarli) e degli altri broker che abbiamo consigliato.

Intermedio

Il livello intermedio di competenza nel mondo del trading online è solitamente dominato dall’approfondimento di due concetti: analisi tecnicaanalisi fondamentale. Sono i due approcci principali che vengono utilizzati dagli investitori per fare previsioni.

L’analisi tecnica si basa sull’utilizzo di modelli matematici e statistici per analizzare un grafico e interpretare il suo possibile andamento futuro. In questo tipo di approccio trova largo utilizzo l’applicazione di indicatori e oscillatori, pattern di candele, livelli di supporto e resistenza.

L’analisi fondamentale, invece, si basa sullo studio di notizie e fattori macroeconomici che possono impattare i mercati finanziari. Di solito chi usa l’analisi fondamentale studia i dati di bilancio delle aziende, le notizie in arrivo dalle banche centrali, i comunicati stampa delle imprese e delle fondazioni che gestiscono le criptovalute.

Per apprendere le basi di queste materie bastano pochi giorni, ma per arrivare ad affinare questo tipo di analisi non basta una vita intera. Chiunque faccia trading da tempo ti dirà che non si finisce mai di imparare questo tipo di analisi.

Avanzato

Un corso di trading di livello avanzato punterà soprattutto su concetti come l’econometria e il trading algoritmico. L’econometria utilizza alcuni modelli basati su equazioni e modelli teorici per predire in modo avanzato l’andamento possibile di alcuni mercati. Un tipo di applicazione pratica molto comune è lo studio dei dati climatici per predire l’andamento delle materie prime agricole.

Il trading automatico è un altro elemento su cui di solito i trader più avanzati concentrano le loro ore di formazione. Quando arrivi ad avere una serie di strategie che funzionano basate sull’analisi tecnica e sull’analisi fondamentale, puoi tradurle in un algoritmo in modo tale da lasciare che vengano applicate in automatico dalla piattaforma che stai utilizzando.

Conclusioni

I corsi di trading online sono un argomento sempre caro a chi vuole formarsi in modo appropriato prima di iniziare a investire. Puntare sulla formazione prima di muovere del capitale è la decisione più consapevole e intelligente; persino investitori storici, che hanno anni di esperienza ai massimi livelli della finanza, dedicano allo studio e alla lettura gran parte delle proprie giornate.

Oltre ai corsi, oggi abbiamo anche un altro importante strumento didattico: il conto demo, che ci permette di mettere in pratica tutto quello che studiamo senza correre rischi. Usando un conto demo riceverai del denaro virtuale da investire usando gli stessi grafici, prezzi in tempo reale, strumenti finanziari e indicatori presenti sul conto reale.

Clicca qui per aprire un conto demo gratis su eToro.

Combinando l’utilizzo di corsi e conto demo, oggi imparare il trading è diventato più accessibile che mai. Facendo attenzione alle truffe e assicurandoti di sfruttare al massimo i corsi gratis offerti dai broker, anche il costo della formazione è diventato estremamente accessibile. Molti trader arrivano a operare con successo senza mai pagare più di 20-30€ per i libri e i corsi che studiano. 

FAQ

Quali sono i migliori corsi di trading gratis?

Consigliamo i corsi di trading gratuiti di XTB, eToro e Capex.com per tutti i trader che stanno iniziando, sono principianti o a un livello intermedio di competenza nel mondo del trading online.

I corsi di trading a pagamento sono una truffa?

Non tutti i corsi di trading a pagamento sono una truffa, ma indubbiamente ce ne sono molti poco raccomandabili. Dovresti diffidare soprattutto da chi propone risultati sicuri, facili e veloci o peggio ancora guadagni passivi.

I corsi di trading di Fineco sono validi?

Sì, i corsi di trading di Fineco sono una buone fonte di formazione e spesso sono gratuiti. Dopo la pandemia, la banca ha iniziato a renderli sempre più disponibili online organizzandone di meno dal vivo.

I corsi di trading di Alfio Bardolla sono buoni?

Non consigliamo i corsi di trading di Alfio Bardolla, dal momento che vengono venduti a prezzi elevati e le informazioni contenute all’interno sono facilmente reperibili anche online e gratuitamente.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

alessandro

Related Posts

Market mover: cosa sono e come usarli per fare trading

Market mover: cosa sono e come usarli per fare trading

Piccoli investimenti: dove investire da giovani con piccole cifre

Piccoli investimenti: dove investire da giovani con piccole cifre

Previsioni Borsa: come prevedere l’andamento dei mercati

Previsioni Borsa: come prevedere l’andamento dei mercati

Vendita allo scoperto: definizione, esempi e guida pratica

Vendita allo scoperto: definizione, esempi e guida pratica

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *